Les Éclats

Les Éclats a Moncalieri il 20 gennaio 2014

Moncalieri, Teatro Civico Matteotti – via Matteotti, 1 10024 Moncalieri (TO)

ore 20:45

Image

http://www.piemontemovie.com/site/wp-content/uploads/10_calendarioPM_gennaio.pdf

Les Éclats a Como il 22 luglio

Como, Sala Bianca del Teatro Sociale

ore 17.30

http://lakecomofilmfestival.com/programma.php?cat=3

MedFilm Festival 2013 – Regard des Autres Omaggio a Sylvain George

Il MedFIlm Festival (medfilmfestival.org) dedica un omaggio al cinema di Sylvain George.

Ecco il programma:

VERS MADRID
24/06 ore 20 Cinema dei Piccoli
30/06 ore 18 Casa del Cinema Sala Kodak

LES ECLATS (MA GUEULE, MARÉVOLTE, MON NOM)
30/06 ore 16 Casa del Cinema Sala Kodak

L’IMPOSSIBLE – PAGES ARRACHÉES
29/06 ore 16 Casa del Cinema Sala Kodak

QUI’LS REPOSENT EN RÉVOLTE
29/06 ore 18.30 Casa del Cinema Sala Kodak

Les Éclats a Salerno il 24 maggio al Centro Informagiovani

Venerdì 24 maggio alle ore 19 al Centro Informagiovani di Salerno la proiezione di Les Éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nom) di S. George (Francia 2011, 84′).

Ingresso libero.

Salerno Doc Festival
Fb: Salerno DOC Festival

Centro Informagiovani Salerno
Via Portacatena, 62 � Salerno
Telefono +39 089 72 25 43
info@informagiovanisalerno.it

Les Éclats a Bari il 22 maggio al Cineporto

Mercoledì 22 maggio alle ore 19 al Cineporto di Bari la proiezione di Les Éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nom) di S. George (Francia 2011, 84′).

La proiezione sarà presentata dal regista Sylvain George.

Registi Fuori dagli Schermi II
http://www.apuliafilmcommission.it/news/registi-fuori-dagli-schermi-ii
Tutti gli appuntamenti della rassegna sono a ingresso libero

Les Éclats a Palermo il 21 maggio al Cinema De Seta

Martedì 21 maggio alle ore 21 al Cinema De Seta la proiezione di Les Éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nom) di S. George (Francia 2011, 84′).

La proiezione sarà presentata dal regista Sylvain George.

Instituit Français Palermo
Cantieri Culturali alla Zisa
http://institutfrancais-palermo.com/

Ingresso libero – Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano.

Les Éclats a Rovereto il 26 marzo al Nuovo Cineforum Rovereto

Martedì 26 marzo alle ore 21 al Nuovo Cineforum Roverto la proiezione di Les Éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nom) di S. George (Francia 2011, 84′)

Auditorium Fausto Melotti – corso Bettini 43 Rovereto
Ingresso singolo 5 euro
Con il patrocinio del Comune di Rovereto, Servizio Attività Culturali

LES ÉCLATS a Torino il 18 marzo Cinema Massimo (sala 3) ore 20,30

Magistratura Democratica, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, presenta la proiezione del film LES ÉCLATS (MA GUEULE, MA RÉVOLTE, MON NOM) di Sylvain George nel quadro di una serie di appuntamenti mensili dedicati a temi che, per la loro attualità o la loro ricorrenza, rappresentano momenti cruciali dell’attività giudiziaria.

In questa occasione il tema è quello dell’immigrazione e al termine della proiezione ne discuteranno Guido Savio (avvocato) e Ogadinma Uchechi Ohaeri (interprete) coordinati da Andrea Natale (magistrato).

Guido Savio è un avvocato penalista; si occupa da anni dei problemi connessi all’immigrazione, sia sotto l’aspetto prettamente penalistico, sia sotto l’aspetto dei diritti degli stranieri connessi al soggiorno (espulsioni, ricongiungimenti familiari, ecc.); al riguardo ha pubblicato numerosi lavori (vedi il sito “Progetto Melting Pot Europa: avv. Guido Savio: tutti i lavori”) e di recente ha curato “Il codice dell’immigrazione”. E’ componente dell’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI).

Ogadinma Uchechi Ohaeri è laureata in Scienze dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Torino e provvista di diploma di maturità in Mass Communication conseguito in Nigeria, e di diploma di Mediatrice culturale riconosciuto dalla Regione Piemonte. Ha partecipato all’interno del carcere Lo Russo e Cutugno di Torino ad un progetto promosso dall’Università e dal Comune di Torino finalizzato ad integrare i detenuti stranieri insegnando loro la lingua italiana, gli usi, i costumi e le leggi vigenti in Italia; ha lavorato come operatrice in varie cooperative sociali e presso l’Azienda Ospedaliera Amedeo di Savoia come mediatrice culturale ed educatrice sanitaria, occupandomi direttamente del counseling nei confronti degli immigrati africani sub-sahariani per la riduzione del rischio di contagio delle malattie sessualmente trasmettibili e dell’Aids. L’ambulatorio per immigrati presso il quale ha lavorato ha vinto il primo premio al concorso nazionale per i “progetti d’avanguardia della sanità”.
Da 16 anni presta l’attività di interprete giudiziario (di lingua inglese e dialetto nigeriano igbo) presso il Tribunale di Torino.

Andrea Natale (moderatore) è giudice penale presso il Tribunale di Torino; ha pubblicato vari articoli in materia di immigrazione sulle riviste giuridiche “Questione Giustizia” e “Diritto immigrazione e cittadinanza”.

Scarica QUI il programma di marzo del Museo Nazionale del Cinema


Les Éclats di Sylvain George al Nuovo Cinema Aquila di Roma il 22, 23 e 24 ottobre!

Il film Les Éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nomsarà in programmazione il 22, 23 e 24  ottobre al Nuovo Cinema Aquila (Via l’Aquila, 66  00176 Roma –  orari 20:30, 22:30).

Grazie al progetto Les Éclats Italia e alla disponibilità del Nuovo Cinema Aquila, il pubblico romano avrà l’opportunità di scoprire il cinema di Sylvain George.

Il film affronta l’attuale problema delle migrazioni in Francia. Dopo aver trascorso quasi un anno a Calais, città di confine a strapiombo verso l’Inghilterra, Sylvain George ci restituisce la vita quotidiana, i gesti, i sogni e le fragilità di questi giovani in cerca di una via di fuga.

Premiato al Torino Film Festival come Miglior Documentario Internazionale, il film nell’ultimo anno ha partecipato a numerosi festival, come quello di Rotterdam, alla Viennale, DocLisboa e all’argentino Bafici; Les Éclats è stato inoltre presentato come film a sorpresa alla Mostra del Cinema di Venezia nell’ambito delle Giornate degli Autori – Cinema Corsaro.

L’idea di promuovere il lavoro di questo giovane ma ormai riconosciuto talento francese nasce dal desiderio di poter mostrare al pubblico italiano un cinema assente dagli schermi tradizionali. Il progetto Les Éclats Italia si basa sulla semplice intuizione di organizzare una serie di singoli eventi e proiezioni che, attraverso una diffusione capillare sul territorio, possa garantire al film la maggiore visibilità possibile.

La proiezione del film di lunedì 22 ottobre alle 20:30 sarà introdotta da Massimo Vattani, direttore artistico di CONTEST Il documentario in sala, ospite della serata Cristina Piccino critica cinematografica del IL MANIFESTO, la quale da anni segue questo giovane regista francese e ben ne conosce l’opera e la poetica.

IL PROGETTO LES ÉCLATS ITALIA

CHI SIAMO

Paola Cassano e Caterina Renzi si sono conosciute lavorando al Torino Film Festival e si occupano da diversi anni di organizzazione e programmazione cinematografica. Nel tempo hanno maturato curiosità e passione per tutto quel cinema che rischia di rimanere invisibile al grande pubblico.

COSA VOGLIAMO

Il progetto Les Éclats Italia nasce dal desiderio di poter mostrare al pubblico italiano un cinema assente dai nostri schermi. Film che a noi stesse piacerebbe poter vedere e che riteniamo importante far circolare.

COME FUNZIONA

La nostra idea è semplice: organizzare una serie di singoli eventi e proiezioni che, attraverso una diffusione capillare sul territorio, possa garantire al film la maggiore visibilità possibile. Ci rivolgiamo quindi alle sale e agli operatori più attenti a cogliere le nuove proposte dell’offerta cinematografica internazionale.

CONTATTI

leseclatsitalia@gmail.com